I benefici della Vitamina E: la vitamina che combatte l’invecchiamento

Interessante vero? Condividilo!

La vitamina E svolge tante importanti funzioni all’interno del nostro organismo. Non per nulla è anche definita la vitamina che combatte l’invecchiamento.

La vitamina E è contenuta in diversi cibi ed è liposolubile, si scioglie nei grassi per essere poi assorbita dalla mucosa intestinale. La sua presenza nel sangue viene regolata dal fegato e insieme alla vitamina A e C svolge importanti azioni preventive per il nostro organismo e per la nostra pelle.

Tutte le funzioni della Vitamina E

La vitamina E è nota per il suo forte potere antiossidante ed essendo liposolubile è in grado di contrastare il metabolismo dei grassi e combattere l’insorgere dei radicali liberi. È la vitamina che previene l’invecchiamento, non solo della pelle ma anche dei nostri organi, poiché forma una vera e propria barriera contro i danni derivanti dallo stress ossidativo. Infatti, oltre a proteggere le cellule protegge anche i neuroni, contrastando l’insorgere di patologie cognitive e degenerative come l’Alzheimer. Inoltre favorisce l’assorbimento di altre due importanti vitamine, la A e la C, salvaguardando la vitamina A dai danni derivanti dall’ossidazione.

La vitamina E è importante per il benessere dell’organismo, poiché tutela organi e tessuti dai rischi derivanti da una cattiva alimentazione e da uno stile di vita sedentario. La sua potente azione antiossidante agisce anche contro la degenerazione maculare della retina, che in età più avanzata è in grado di condurre a gravi patologie oculari come la cataratta. È in grado di rinforzare il sistema immunitario e di proteggere da malattie cardiovascolari, svolgendo un’azione preventiva sulle patologie cardiache e sulla formazione di coaguli nel sangue. Riduce la formazione del colesterolo cattivo e favorisce il passaggio dell’ossigeno nel sangue.

Non tutti sanno che svolge anche una funzione anti-tumorale. Infatti, grazie alla sua azione antiossidante e anti-infiammatoria, protegge le cellule dall’attacco dei radicali liberi e dalla formazione di sostanze cancerogene nell’intestino.

Vitamina E nella cosmetica

Grazie alla sua azione antiossidante la vitamina E è contenuta in molte creme viso anti-age. Oltre a contrastare il naturale invecchiamento del viso è in grado di proteggere la pelle dai danni derivanti dall’inquinamento e dai raggi solari. Svolge, infatti, un’intensa attività di protezione dai raggi UV e aiuta a prevenire l’insorgere dei danni comuni provocati dalla luce solare.

È chiaro che una carenza di vitamina E possa condurre alla nascita di patologie degenerative e di danni spesso irreversibili, per questo è contenuta anche in molti integratori, soprattutto per bambini. Le creme anti-age con vitamina E possono essere applicate più volte al giorno e garantiscono un graduale miglioramento delle condizioni della pelle. Ovviamente, proprio per la sua natura preventiva, è consigliabile applicare creme viso contenenti vitamina E già in età giovane e prima di esporsi ai raggi del sole.

Incredibile effetto botulino
Questa formulazione “di nuovissima concezione”, dall’effetto botulino-simile, è stata progettata appositamente per minimizzare, prevenire e ridurre le rughe di espressione della pelle del viso.

Sull'argomento l'esperto consiglia:
Erre’C Botoxlift
Fatti il lifting senza ricorrere al lifting

Incredibile effetto botulino Questa formulazione “di nuovissima concezione”, dall’effetto botulino-simile, è stata progettata appositamente per minimizzare, prevenire e ridurre le rughe di espressione della pelle del viso.